fbpx

Il make up dell’estate

Quando il termometro registra temperature bollenti diminuisce la voglia di truccarsi, ma quante di noi sono davvero disposte a rinunciare alla sicurezza che il make-up riesce a infonderci?

Con il maquillage ogni donna mette in risalto la propria immagine, apparendo più bella e femminile grazie a invisibili alleati cosmetici estivi pensati per andare incontro alle esigenze di chi desidera un aspetto sano e naturalmente radioso.

Proprio quell’effetto glow che ricerchiamo per tutto l’anno si può realizzare con un uso strategico di polveri per il viso. Le nuove basi si fondono e si adattano alla pelle donando colore e mettendone in risalto l’abbronzatura.

La cosmesi solare di ultima generazione sempre più performante e sicura, si arricchisce di terre con fattore di protezione e con un pool di principi attivi dall’efficace azione protettiva, idratante, emolliente e antiossidante.

Le texture vellutate sorprendono per essere facilmente sfumabili e di semplice applicazione, così come i pigmenti micronizzati scaldano il viso minimizzando i segni della fatica e accentuando la luminosità dell’incarnato. L’invito alla naturalezza si estende anche alla zona degli zigomi con fard dalle tonalità pesca perché si adattano a tutti i tipi di carnagione e con l’utilizzo del pennello adatto, sono in grado di ottenere quell’ effetto bonne mine tanto fresco e sano.

Rispetto al blush in crema, il fard in polvere rappresenta un grande classico ed è i tra i più utilizzati per la sua texture soffice, setosa e vellutata che permette una migliore stesura del prodotto sul viso evitando così di rimuovere il trucco sottostante o creando macchie di colore troppo evidenti.

Per un’applicazione corretta bisogna partire dal centro della guancia, disegnando con il pennello, possibilmente morbido e angolato, una stella cadente che dal pomello sfuma verso le tempie lasciando una scia di colore.

Ti potrebbe interessare anche